Condividi questa pagina

In questi giorni in cui mi sto dedicando assiduamente alla trasformazione shabby di un grande armadio, riflettevo tanto sul perché io ami tanto lo Shabby artigianale. Per me è stato il traguardo di un lungo percorso: dal mobile bianco laminato sono poi passata al mobile bianco in legno di fattura industriale, per arrivare infine al recupero artigianale in stile Shabby di mobili artigianali.

… e, lo sapete, mi piace condividere con voi i miei pensieri.

Sono almeno 8 le ragioni per cui io oggi scelgo lo Shabby artigianale:

Artigianato è umanità

Wikipedia riporta:

“L’artigianato è un’attività lavorativa in cui gli oggetti utili e decorativi sono fatti completamente a mano o per mezzo soltanto di semplici attrezzi.”

Tutti apprezziamo l’artigianato perché dietro c’è l’uomo, il suo lavoro, la sua manualità, la sua creatività; l’artigianato allora ci trasmette quel calore “umano” che una fattura industriale non potrà mai comunicare.

shabby artigianale 02

Lo shabby autorevole è artigianale

La rivista “Casa Chic”, penso che la conosciate, è la voce, probabilmente, più autorevole, almeno nella nostra nazione, sullo stile Shabby Chic: significa che questa rivista sa come si fa lo Shabby, sa cosa è lo Shabby e ce lo mostra.

Basta sfogliare le sue pagine e subito ce ne rendiamo conto: non sono tutti, dico tutti, di fattura artigianale gli arredi delle più belle case in stile Shabby che ogni mese ci propone?

Io stessa, proprio grazie a questa rivista, ho capito il valore dello Shabby artigianale verso quello industriale.

Shabby artigianale: è unico

Non essendo di produzione industriale, tutti gli arredi o i mobili che trasformiamo artigianalmente in stile Shabby Chic sono unici. C’è solo il nostro mobile o il nostro ambiente che al mondo ha quelle caratteristiche: quei colori, quegli effetti decorativi, perché li abbiamo scelti noi (magari insieme al nostro relooker) e sono stati fatti per noi ad hoc. La nostra casa è unica.

Vi sfido: trovate due mobili o ambienti identici, realizzati in stile Shabby Chic con una trasformazione artigianale.

shabby artigianale 01

Shabby artigianale: è più economico

Questo è incredibile: pur non rinunciando alla qualità delle vernici, mi raccomando, possiamo risparmiare notevolmente, se scegliamo il relook shabby anziché l’acquisto di mobili industriali nello stesso stile. Per due motivi:

  1. disponiamo già di mobili da trasformare: magari dei nostri nonni, e non dobbiamo acquistarli;
  2. girando per mercatini o sui siti di annunci si possono trovare delle occasioni uniche: mobili di valore a prezzi molto bassi.

Shabby artigianale: un legame d’affetto che si rinnova

Che emozione poi trasformare mobili appartenuti a persone care, a qualcuno con cui abbiamo o abbiamo avuto un forte legame d’affetto! Ne è un esempio la piccola credenza appartenuta ai nonni della signora Katia.

Per me è emozionante per due motivi:

  1. perché metto le mie mani su un mobile che ha un valore molto grande, un valore che va al di là dei soldi che può valere. Mi sento partecipe e artefice nello stesso tempo di un dono che si rinnova tra persone, alcune delle quali magari non ci sono più. Non è forse una responsabilità?
    Quel mobile è il segno di un legame d’affetto che si rinnova, un modo con cui anche chi non c’è più continua ad esserci vicino, ad essere presente, sì, oltre che nel nostro cuore, anche nella nostra casa;
  2. perché è bello vedere poi l’espressione, il viso spesso commosso e lo stupore del cliente non appena vede il suo mobile trasformato.

shabby artigianale 03

Shabby artigianale: è qualità del legno

I mobili industriali in stile Shabby Chic provengono spesso da Paesi asiatici e sono fatti di legni molto teneri e fragili, potete facilmente verificarlo.

I mobili nostrani, quelli da recuperare, sono fatti di castagno, di noce, di pino, di faggio, di abete, che possono essere in legno massello o impiallacciato. Questi sono i nostri legni! E che differenza nella qualità del mobile, nella sua resistenza al trascorrere del tempo, nella sua sostanza!

Shabby artigianale: è qualità delle vernici

Non mi stancherò mai di evidenziare l’importanza della qualità delle vernici e degli altri materiali con cui trasformo i mobili. Io utilizzo dei prodotti made in Italy, sono pregiati e li custodisco gelosamente. Li ho provati e mi danno la garanzia della durabilità nel tempo ed i loro colori diventano sempre più caldi e belli.

Quali vernici vengono utilizzate nei Paesi asiatici o nei Paesi più poveri del mondo? Da lì derivano i mobili industriali in stile Shabby Chic. Ditemi voi!

Shabby artigianale: una filosofia di vita

Vivere in una casa decorata in stile Shabby Chic artigianale non può e non deve essere solo una moda: è uno stile per chi ama la luce, il colore, l’armonia, l’eleganza. E’ lo stile di chi ama sentirsi un essere unico come unica è la sua casa, il luogo che più amiamo al mondo… e tutti gli oggetti che ci circondano ci parlano anche di altre persone…

Lo ripeto sempre:

“Decorare è un viaggio sentimentale che coinvolge oggetti che sono stati amati e conservati da altri molto tempo fa.”

(Carolyn Westbrook, interior designer statunitense).

Condividi questa pagina